Messaggio di errore

  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).

Chi frequenta i master ICoN?

Nella settimana dal 21 al 25 di gennaio si sono svolte le settimane in presenza dei due master ICoN. Appuntamento fisso all’inizio di ogni nuova edizione, le giornate in presenza servono a dare il benvenuto ai corsisti: lezioni teoriche, istruzioni d’uso della piattaforma didattica, e, naturalmente, momenti di conoscenza tra colleghi e tutor. Nel momento in cui scriviamo l’attività si è già spostata online, ma noi abbiamo appreso molto da queste giornate. Ad esempio, qual è il profilo del corsista ICoN.

 

 

I corsisti del Master in Didattica della lingua e della letteratura italiana si sono riuniti presso l’Università per Stranieri di Siena, che è stato teatro di scoperte: oltre ad aver partecipato alle intense lezioni introduttive, i corsisti hanno visitato l’archivio di stato e il museo civico, dove hanno potuto ammirare gli affreschi del Buongoverno di Ambrogio Lorenzetti. “I corsisti erano entusiasti di avere scoperto due luoghi speciali della Siena medievale”, ha commentato Elena Monami, coordinatrice dei tutor e guida della gita. Il momento di lezione in presenza si è confermato così come momento di coesione e condivisione di un’esperienza culturale importante.

Tra i corsisti del master, quest’anno, abbiamo ben quattro laureati ICoN: una presenza a noi molto gradita e di grande incoraggiamento per la nostra attività di diffusione della lingua e della cultura italiana all’estero. I destinatari di questo master, infatti, risiedono fuori dall’Italia e nella maggior parte dei casi hanno già esperienza di insegnamento dell’italiano come lingua straniera. Alcuni di loro hanno affinato la propria formazione tramite i corsi offerti dall’Università di Siena, ottenendo la certificazione DITALS, oppure con i corsi di formazione progettati dal Consorzio ICoN su temi specifici della glottodidattica dell’italiano.

Tutti hanno degli obiettivi diversi per ambito disciplinare, per il ruolo che sperano di ricoprire e per il pubblico di apprendenti a cui desiderano rivolgersi. Le aspettative, apprendiamo durante il giro di presentazioni, sono quelle di sistematizzare le loro competenze e di acquisirne di nuove. Il titolo conseguito al termine del master, inoltre, potrà aprire loro nuove possibilità di carriera nell’ambito dell’istruzione.

 

 

L’Università di Pisa è stata invece l’ospite dei corsisti del Master in Traduzione specialistica dall’inglese all’italiano. Le lezioni si sono aperte con il benvenuto del prof. Mirko Tavoni, presidente di ICoN e direttore del master, che non ha nascosto l’orgoglio per questa iniziativa storica, giunta all’XI edizione. Del master è stata sottolineata la forte spinta professionalizzante, che lo contraddistingue sin dal suo esordio, e dalla presenza di tutor altamente specializzati. Molti di loro, infatti, sono traduttori professionisti nei settori tecnico-disciplinari che i corsisti affronteranno durante la seconda fase, quella più pratica.

I corsisti quest’anno provengono dagli ambiti disciplinari più diversi, sia quello linguistico che quello scientifico. Pochi neo-laureati, molti lavoratori che vogliono dare una svolta alla loro carriera attingendo alle loro personali risorse. Le loro ambizioni sono emerse durante il confronto con gli ex corsisti del master, un incontro fissato alla fine della settimana: con che criteri scegliere i domini di traduzione? Come conciliare studio e lavoro? Come intraprendere una carriera da traduttore freelance? All’incontro erano presenti tre dei nostri diplomati, che hanno risposto alle domande dei nuovi iscritti portando la loro esperienza di studio e di esordio sul mercato della traduzione. Durante l’incontro si è parlato anche dell’esperienza a Bruxelles presso la DGT (Direzione Generale della Traduzione), un momento molto significativo sia per la coesione tra colleghi che per una riflessione sul proprio futuro professionale.

Numerosi sono stati gli spunti di discussione, ma l’assoluto protagonista è stato il mondo del lavoro: dal modo migliore di promuovere la propria attività agli strumenti informatici da utilizzare, i nuovi corsisti sembrano già pronti a porre le basi per la loro attività. Ci auguriamo che il master li aiuti a realizzare i loro progetti, così come quelli dei “colleghi” che negli stessi giorni iniziavano il loro viaggio a Siena.

In bocca al lupo a tutti!

Share this post